SPIP

[ar] [ast] [bg] [br] [ca] [co] [cpf] [cs] [da] [de] [en] [eo] [es] [eu] [fa] [fon] [fr] [gl] [id] [it] [ja] [lb] [nl] [oc] [pl] [pt] [ro] [ru] [sk] [sv] [tr] [vi] [zh] Espace de traduction

Download

Le variabili di personalizzazione

Marzo 2005 — mis à jour le : Luglio 2005

Tutte le versioni di questo articolo:


Alcuni comportamenti delle pagine del proprio sito possono essere modificati con l’aiuto di variabili PHP. Tali variabili sono normalmente definite da SPIP ma, per ottenere una personalizzazione maggiore del sito, il webmaster può modificarle.

Dove si indicano queste variabili?

Inutile entrare nel codice sorgente di SPIP per impostare queste variabili (meno male!).

-  Per tutto il sito

Se si vuole impostare queste variabili globalmente sul sito, è possibile indicarle, con una sintassi un po’ diversa, in un file chiamato mes_fonctions.php3, posto alla radice del sito. (Potrebbe essere necessario creare il file e circondare le definizioni delle proprie variabili dai tag <?php e ?>, vedi esempi sottostanti.)

-  Per ogni tipo di modello

[SPIP 1.4] È altresì possibile definire queste variabili modello per modello. A tal fine, è necessario inserirle all’inizio del file PHP che chiama il modello (per esempio article.php3, rubrique.php3...). Esse si inseriscono naturalmente in aggiunta alle variabili obbligatorie $fond e $delais. Vedere gli esempi.

Le variabili del testo

Queste variabili sono usate durante il calcolo dell’impaginazione (correzione tipografica) da parte di SPIP.

-  $debut_intertitre imposta il codice HTML inserito in apertura dei titoli di paragrafo (con la scorciatoia {{{). Il suo valore standard è:

-  $fin_intertitre è il codice HTML inserito alla chiusura dei titoli di paragrafo (scorciatoia }}}). Il suo valore normale è:

-  $ouvre_ref è il codice di apertura delle chiamate delle note a piè di pagina; di default è uno spazio indivisibile e una parentesi quadra aperta;

-  $ferme_ref è il codice di chiusura delle chiamate delle note a piè di pagina; di default è una parentesi quadra chiusa.

-  $ouvre_note è il codice di apertura della nota a piè di pagina (così come appare in #NOTES); di default è una parentesi quadra aperta;

-  $ferme_note è il codice di chiusura della nota a piè di pagina (una parentesi quadra chiusa).

È possibile scegliere cose alternative all’utilizzo delle parentesi; per esempio, più carino, aprire con il tag HTML <sup>, e chiudere con il tag </sup>.

-  Il file puce.gif e la variabile $puce. Quando si comincia una nuova linea con un trattino, SPIP lo sostituisce con un piccolo "elemento puntato" grafico. Questo punto è costituito dal file puce.gif che si trova alla radice del sito; è possibile modificarlo secondo i propri bisogni. Ma è anche possibile decidere quale elemento puntato utilizzare, attraverso la variabile $puce. Per esempio per indicare un altro file grafico:

oppure con un elemento HTML non grafico:

Le variabili per i forum pubblici

Vi sono delle varibili che permettono di stabilire il comportamento dei forum pubblici con parole chiave.

N.B.: Queste variabili vengono utilizzate solo se si creano forum pubblici in cui i visitatori possono selezionare delle parole chiave; pertanto il loro utilizzo è estremamente specifico (e non evidente...).

-  $afficher_texte ("oui"/"non"). Di default, i forum pubblici sono concepiti per permettere ai visitatori di digitare il testo del messaggio; ma quando si propone la scelta delle parole chiave nei forum si può decidere che non è utile nessun messaggio, l’unica cosa che importa è la scelta delle parole chiave. In tal caso si può indicare:

-  $afficher_groupe permette di indicare i diversi gruppi di parole chiave che si desidera proporre in quel dato forum. In effetti, tutti i forum su un sito non devono essere obbligatoriamente identici e, se in alcuni posti si può voler mostrare una selezione di tutti i gruppi di parole chiave (quelli che si sono resi accessibili ai visitatori dall’area riservata), in altri posti si può voler utilizzare solo alcuni gruppi, oppure nessun gruppo (nessuna selezione di parole chiave).

La variabile $afficher_groupe è una tabella (array), e si costruisce nel modo seguente:

impone la visualizzazione esclusivamente dei gruppi 3 e 5.

vieta l’utilizzo di parole chiave in questi forum (perché non esiste un gruppo di parole chiave che abbia il numero 0).

Se non si indica nulla (non si precisa $afficher_groupe), vengono utilizzati tutti i gruppi di parole chiave indicati, nell’area riservata, come "proposti ai visitatori del sito pubblico".

La cartella dei modelli

[SPIP 1.5] Se si desidera mettere i modelli del proprio sito in una cartella specifica, per esempio per fare delle prove dei diversi modelli trovati su Internet, o perché si desidera che le cose siano ben organizzate o per qualsiasi altro motivo, è possibile impostare nel file mes_fonctions.php3 la variabile $dossier_squelettes.

Dopo aver fatto ciò, come prima cosa SPIP cercherà i modelli presenti nella cartella design/ (che dovrà già essere presente alla radice del sito). Se, inoltre, si utilizza <INCLUDE(xxx.php3)>, SPIP cercherà il file xxx.php3 prima in design/ e poi, se non lo trova, alla radice del sito.

I vantaggi di questa organizzazione possono apparire evidenti (migliore separazione del codice di SPIP e della struttura del sito, possibilità di cambiare tutto un set di modelli in una volta sola, ecc.); l’inconveniente principale è che sarà più difficile visualizzare i modelli con un browser semplice. Infatti, anche se essi sono posti in questa sotto-cartella, l’HTML contenuto in questi file di modelli deve essere concepito come se fossero alla radice del sito. Pertanto, i link verso le immagini o i CSS, soprattutto, rischiano di «rompersi».

Esempi

-  Per modificare alcune variabili solo per un certo tipo di modello (per esempio, per le pagine delle rubriche), è sufficiente definirle nel file di chiamata di questo modello. Per esempio, per le rubriche, è possibile impostare dei valori direttamente in rubrique.php3:

In questo esempio è stato modificato il valore dello spazio che circonda i logo.


-  Per modificare i valori di varibili per tutto il sito è possibile definirli nel file mes_fonctions.php3.

Attenzione, quando si impostano dei valori in questo file è imperativo utilizzare la sintassi $GLOBALS['xxx'] per ogni variabile da personalizzare. Per esempio, per definire il valore di $debut_intertitre, si utilizza la sintassi $GLOBALS['debut_intertitre'].

L’uso di questa sintassi è obbligatoria per questioni di sicurezza dei siti.


Visualizza il modello di questa pagina Sito realizzato con SPIP | Espace de traduction | Area riservata